Icebrrrg logo

Attività peritale

Accertamento di firme

L'accertamento di firme si ottiene attraverso la comparazione grafologica. Si studiano prima le caratteristiche della firma oggetto di controversia, poi le firme e la scrittura appartenenti alla persona che risponde al nome della firma in verifica. Sucessivamente il confronto tra la firma in verifica e le comparative porterà alla conclusione in merito all'autografia. Se non si riscontra la paternità di mano, ovverosia se la firma in verifica è stata falsificata, e se ci sono persone sospette per questo reato si può procedere con la comparazione di firme e scritture di questi per trovare l'autore della firma falsa.


Accertamento di sigle

La sigla, pur essendo costituita da un tratto grafico molto più breve della firma, è grafologabile. Si può analizzare in tutte le sue parti perchè è comunque specchio del movimento grafico personale di chi sigla. Si può comparare con altre sigle, ma anche e soprattutto con firme e scritture del soggetto a cui si attribuisce la sigla in verifica.


Verifica di testameti

Questo tipo di verifica intende assicurarsi che il testamento sia veramente e interamente scritto dal decuius. Lo studio è condotto attraverso la conparazione con altri scritti del testamentario, valutando il momento storico in cui è stato scritto e le condizioni cliniche dello scrivente. L'analisi determinerà se si tratta veramente delle ultime volontà del decuius o di testamento apocrifo. In questo ambito si può valutare anche la capacità di intendere e la capacità di volere.


Analisi di lettere e scritti anonimi

L'analisi di lettere nonime permette di arrivare alla stesura del profilo dello scrivente per indirizzare le indagini nella ricerca del responsaile. La lettera può essere scritta a penna, a macchina, al computer, con collage, con pennelli o bombolette. Su carta, cartoncino, muro o qualsiasi genere di supporto. Lo studio e l'analisi grafologica arriva a vedere le caratteristiche individualizzanti dello scrivente ed è pertanto come l'impronta digitale. Questo tipo di consulenza può essere eseguita sia in presenza di sospettati o in assenza di sospettati. Nel primo caso dopo l'analisi grafologica ed extragrafologica si procederà alla comparazione con le scritture e firme dei sospettati per vedere se il colpevole è tra loro. nel secondo caso dopo l'analisi iniziale si stenderà un profilo del soggetto scrivente che possa essere utile per l'identificazione del responsabile.


Rilievo di contraffazioni

L'esame sui documenti originali ci può portare all'individuazione di eventuali alterazioni, ritocchi, abrasioni o cancellature. Questa indagine strumentale è condotta attraverso l'ingrandimento macroscopico del documento e del tratto in verifica, lo studio è condotto attraverso l'ispezione con diversi tipi di luce che, avendo diverse frequenze, permettono di valutare elementi non visibili ad occhio nudo. Così con la luce UV si scopriranno le eventuale abrasioni e con l'ispezione IR se è stato usato più di un inchiostro.


Indagini extragrafologiche

Altri tipi di indagini scientifiche puramente strumentali sono condotte su carte e inchiostri. Si può studiare chimicamente la datazione degli inchiostri, attraverso microscopi 3D per comprendere la dinamica delle sovrapposizione dei tratti e l'ordine cronologico di apposizione.